Gherardo GIORDANO

 

Anni?

36

 

Qual è la tua più grande soddisfazione?  

Aver rappresentato per 3 anni, nel modo più onesto possibile e corretto, l’associazione “Ioc’entro ASSOCOM commercianti”, dando il cuore ed il 100% in tutto quello che è stato fatto, cercando, ogni giorno, di trovare iniziative e soluzioni che migliorassero le condizioni del settore commercio per tutte le persone che hanno creduto nel progetto.

 

Chi sei?  

Un ragazzo che mette il cuore in tutto quello che fa, sperando sempre che le cose possano andare meglio e che cerca di trovare sempre una soluzione, senza mollare mai; sono una persona che ama il suo lavoro ed il suo paese a tal punto da mettersi in gioco in ogni modo per provare a migliorare le cose.

 

Cosa è per te la Politica?

La politica è l’unico mezzo che ognuno di noi ha tra le sue mani per rendere più efficiente la cosa pubblica.

 

Perché hai aderito al progetto Salesi?

Perché 6 anni fa ho chiuso in un cassetto il sogno di Sala in Lab ed ora è arrivato il momento di riaprire quel cassetto, ma anche per tanti altri fattori: perché SaleSi rappresenta il futuro di questo territorio per le persone che ne fanno parte, perché siamo Salesi ed abbiamo il dovere morale di migliorare le cose, per noi stessi che tutti i giorni investiamo in questo paese tutto il nostro cuore, e per le generazioni future, che dovranno essere fiere di essere cittadini di Sala Consilina.

 

Cosa vorresti Salesi faccia per la tua Città?

Puntare fortemente sulla riqualificazione sociale ed urbanistica del paese, perchè porti slancio e forza al commercio di Sala Consilina, forza trainante della nostra cittadina negli anni passati, con un occhio puntato al futuro, inserendo nella vita politica e sociale di Sala innovazione, tecnologia ed idee che migliorino il modo di vivere di noi tutti, ascoltando giorno per giorno i cittadini, perché solo ascoltando le persone potrai essere utile…